Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Siligata, istrice investito a causa dei new jersey in cemento. «È pericoloso»

Il comitato consolare Flaminia: «Temiamo non sarà l'unico, serviva una soluzione diversa rispetto alle barriere in cemento»

L'istrice investito sulla Siligata

PESARO – Il tema del new jersey sulla Siligata, la strada che collega Pesaro alla Romagna ha destato numerose polemiche. Gli ambientalisti erano intervenuti rispetto al tema della barriera per gli animali, con il rischio di investirli e di essere pericolosi per gli autisti.

Un’opera che ha destato anche un botta e risposta tra maggioranza e opposizione rispetto alla sua realizzazione. Ed ecco che le paure espresse da più parti son divenute realtà: il primo istrice investito.

A segnalarlo è il Comitato Consolare Flaminia: «Abbiamo avuto la testimonianza del primo investimento di un povero istrice che non è riuscito ad attraversare la strada a causa della barriera new jersey.  Purtroppo temiamo che non sarà l’unico. In quanto Comitato ci chiediamo come sia possibile che non sia stata messa al vaglio una soluzione diversa dai new jersey in cemento».