Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Scogliere ed erosione, Biancani: «La Regione mette 250mila euro per Pesaro su 39,5 milioni di fondi»

Duro il consigliere Dem: «Pesaro e Gabicce non considerate». Baiocchi di Fdi fornisce altri dati. Scoppia la polemica

Scogliere
Scogliere

PESARO – Risorse per la difesa della costa, su 39,5 milioni di nuovi fondi stanziati dall’Europa, la Regione Marche destina 250mila euro per Fiorenzuola.

Per il consigliere regionale Dem Andrea Biancani «troppo poco». E invita il consigliere di Fdi Nicola Baiocchi a «informarsi bene prima di intervenire sui temi e a non confondere volutamente le carte in tavola. La Regione darà a Pesaro appena 250 mila euro, lo 0,7% e a Gabicce niente. Due Comuni sicuramente molto importanti dal punto di vista del turismo balneare e con la presenza di un gran numero di operatori del settore. Il milione e mezzo di fondi di cui invece parla Baiocchi è ben diverso. Sono risorse regionali, il cui stanziamento è stato previsto e assegnato in gran parte dal precedente governo regionale, oltre 1 milione».

Baiocchi aveva sottolineato che la Regione aveva destinato a Pesaro 326mila euro, in attesa di essere spesi. Poi 350mila euro destinati alle scogliere di Levante, una cifra che potrà permettere la manutenzione necessaria. Altro esempio i 150mila euro stanziati per Sottomonte come progetto specifico. Poi 300mila euro destinati per contrastare l’erosione costiera ancora non spesi, privi di un progetto e, dunque, non rendicontati.

Biancani replica: «Assegnazione avvenuta attraverso un sistema virtuoso, avviato dalla scorsa legislatura, che prevede dei bandi a cui partecipano i Comuni sia per la difesa della costa sia per i ripascimenti. Grazie a questo sistema, fortunatamente ancora previsto, i Comuni mettendo una parte delle proprie risorse ottengono il cofinanziamento regionale.

Un sistema replicabile ma che non riguarda la destinazione dei ben 39,5 milioni di fondi PNRR e POR-FESR arrivati dall’Europa. Questi fondi sono stati assegnati in maniera diretta dalla Regione.

Visto che il consigliere Baiocchi dice di non aver nemmeno trovato la richiesta del Comune di Pesaro, lo informo che la stessa è stata inviata il 25 novembre e conteneva, come già dichiarato, tre richieste di intervento: circa 1,9 milioni per le scogliere di Baia Flaminia, 1,2 milioni per le scogliere di Vallugola e 250 mila euro per la scogliera sotto Casteldimezzo. La Regione ha scelto di finanziare solo quella di Casteldimezzo.

Ricordo inoltre che, durante la discussione sul bilancio regionale, la maggioranza di cui fa parte Baiocchi, ha bocciato per ben due volte (in Commissione e in Aula) un emendamento dove si chiedeva di destinare 400 mila euro a Pesaro, proprio per il completamento degli interventi sulla spiaggia di levante fino ad arrivare Sottomonte. Per la Regione Pesaro e Gabicce possono aspettare».

Gradara d'Amare