Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

San Costanzo, blitz dei ladri mentre i proprietari sono in casa

All’esterno di una delle due case 'visitate' è presente anche il sistema di videosorveglianza che potrebbe aiutare a fare chiarezza sulla dinamica e magari fornire indizi utili per le indagini

SAN COSTANZO – Blitz dei ladri mentre i proprietari sono in casa. Doppio colpo fotocopia messo a segno alcune notti fa a Cerasa di San Costanzo. I malviventi, incuranti della presenza nelle unità abitative dei legittimi proprietari, hanno forzato una delle porte e si sono introdotti all’interno.

Una volta lì, hanno ben presto razziato i contanti presenti, il tutto nel massimo silenzio. Rispetto a blitz simili, si sono disinteressati a preziosi o ad altri oggetti di valore; probabilmente consapevoli di non essere soli, non hanno messo a soqquadro la casa ma al contrario si sono mossi nel silenzio più totale, segno che presumibilmente si sia trattato di professionisti. Il bottino complessivo dei due furti avvenuti nella medesima notte si aggirerebbe intorno ai 500/600 euro.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri di San Costanzo. All’esterno di una delle due case ‘visitate’ è presente anche il sistema di videosorveglianza che potrebbe aiutare a fare chiarezza sulla dinamica e magari fornire indizi utili per le indagini su cui al momento vige il massimo riserbo. A rendere particolarmente inquietante il blitz è l’ardire dei balordi che sono entrati in azione mentre a pochi centimetri da loro dormivano inconsapevoli i proprietari.