Continuano i vantaggi Citroen
Continuano i vantaggi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Volvo XC 60 Pieralisi Jesi
Volvo XC 60 Pieralisi Jesi

Ruzzola, sport e memoria: a Monte Porzio il memorial Mauro Cursi

Prima edizione del trofeo nato per omaggiare un riferimento di questa disciplina tradizionale: trenta formazioni iscritte del centro Italia

Sport tradizionali: il lancio della ruzzola
Sport tradizionali: il lancio della ruzzola. Foto tratta da Figest.it

MONTEPORZIO – Si terrà nei giorni di sabato 20 e domenica 21 agosto un nuovo appuntamento con la ruzzola. La società Valcesano, associata alla Figest (Federazione Italiana Sport e Giochi Tradizionali), ha infatti organizzato per domani e dopodomani il I Memorial Mauro Cursi.

La ruzzola è uno degli sport riconosciuti come tradizionali dal Coni, in particolare nel centro Italia, e negli ultimi anni si sta diffondendo anche in altre regioni: sicuramente è uno dei più antichi, e viene praticato durante tutto l’anno. Addirittura uno dei primi documenti relativi a questo sport, tipicamente giocato nelle aree rurali interne, risale al 1465. Si racconta anche che venisse praticato da persone del clero ma che, a seguito di reazioni poco sportive e poco ortodosse, furono inibite dal parteciparvi.

Mauro Cursi
Mauro Cursi

Eppure è uno sport che ancora resiste, eccome, tanto che si moltiplicano gli appuntamenti. La società mondolfese “Valcesano” è riuscita ad agganciare quasi trenta formazioni che si sono iscritte al torneo nato con l’intento di omaggiare un bravo giocatore, Mauro Cursi. Una persona speciale – ricorda Giancarlo Rossi – che ci ha messo la faccia e tanto impegno per promuovere questa attività e per superare alcune divergenze a livello nazionale. Scomparso prematuramente, ha lasciato in noi un ricordo indelebile ed è per questo, che si è pensato in qualche maniera, con una manifestazione dedicata a lui, di ringraziarlo per quello che è stato e per quello che ha fatto.

La premiazione avverrà nello storico ritrovo del Circolo Arci Alcide Cervi, a Ponte Rio di Trecastelli, alla presenza della famiglia di Mauro Cursi e del presidente nazionale Mauro Sabbatini di Nocera Umbra che, per l’occasione, parteciperà anche personalmente con la propria squadra.

Casa del Materasso Jesi