Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Presentato a Pesaro il bando che unisce vino, cibo e turismo del territorio

Dalla vigna alla Tavola, obiettivo promuovere i vini locali Docg, Doc e Igt. Carloni e Varotti: la ristorazione racconta il territorio

PESARO – Unire turismo, cibo e vino Presentato il progetto “Enoturismo delle Marche: dalla vigna alla tavola – Anno 2022”.

Il bando è stato illustrato al ristorante “Polo Pasta & Pizza” di Pesaro. La Regione finanzia la seconda edizione del progetto con l’obiettivo di promuovere l’enoturismo marchigiano. Cantine e ristoranti del territorio potranno partecipare al bando per organizzare eventi con lo scopo di valorizzare i prodotti gastronomici certificati, i vini e da quest’anno anche le birre artigianali prodotte nelle Marche.

Il direttore Confcommercio Amerigo Varotti ha sottolineato: «Il bando riprende quello Dalla Vigna alla Tavola con il quale realizzammo i progetti Itinerari Di-vini e Ri-conviviamo nei quali parteciparono 36 ristoranti. L’associazione dei Ristoratori Confcommercio è dagli anni Novanta che promuove l’utilizzo di vini e prodotti marchigiani tra i nostri associati e se, ad esempio, il Bianchello del Metauro è un vino che troviamo facilmente è anche un po’ merito nostro».

L’obiettivo è sostenere la realizzazione di eventi come degustazioni, apericena, cene a tema per la promozione dei vini DOCG, DOC e IGT delle Marche e la valorizzazione dei prodotti alimentari di qualità. Ciascun progetto sarà finanziato con una intensità di aiuto pari all’80% della spesa ammissibile fino ad un contributo massimo di 60 mila euro. «Questo nuovo bando migliora e arricchisce il precedente eliminando i difetti che vi abbiamo riscontrato – ha spiegato l’assessore regionale Mirco Carloni – lo scopo è sempre quello di aiutare aziende agricole e ristoratori a crescere insieme perché la ristorazione è il luogo dove raccontare il territorio e promuovere vini e prodotti agricoli della nostra Regione. Il settore vitivinicolo nostrano oggi è maturo per quantità e qualità di prodotto e questo attrae turismo e aumenterà se produttori e ristoranti collaborano di più. Questo turismo però è esigente e le strutture ricettive devono garantire qualità nei prodotti presentati ma anche nell’accoglienza». 

Sono intervenuti anche i dirigenti della Regione Raimondo Orsetti e Lorenzo Bisogni, il presidente dell’associazione provinciale Ristoratori di Confcommercio Mario Di Remigio. Pubblicato il bando «Dalla vigna alla tavola», misura messa in campo dalla Regione Marche per promuovere lo sviluppo del settore enoturistico marchigiano. L’obiettivo è sostenere la realizzazione di eventi e iniziative per la promozione dei vini Docg, Doc e Igt marchigiani, delle birre artigianali e agricole e per la valorizzazione di prodotti alimentari di qualità. Dal 19 agosto al 20 settembre sarà possibile presentare la domanda tramite il sito https://siar.marche.it.