Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, vandali in spiaggia tagliano lettini. A Villa Fastiggi due cassonetti dati alle fiamme

Notte di danni ma anche un tentativo di furto in via Pedini, dove i ladri si sono introdotti nell'abitazione forzando una finestra. Sui casi indagano polizia e carabinieri

Una spiaggia, immagine generica

PESARO – Vandali e ladri in azione. Quasi all’alba di lunedì, 28 giugno, qualche vandalo si è divertito a tagliare dei lettini dello stabilimento balneare Jolly Joker. Hanno anche reciso le corde che tenevano insieme le canoe facendole cadere. Infine hanno trovato il contenitore di cornetti, pizzette e salati che la pasticceria aveva consegnato al bar dello stabilimento. Lo hanno aperto e se ne sono mangiati alcuni. Poi, per puro sfregio, hanno buttato nella spazzatura tutte le altre pastarelle, qualche decina.

I gestori hanno dato l’allarme ai carabinieri che hanno raccolto la denuncia. Sicuramente una bravata di qualche giovane alticcio, verranno visionate le immagini di videosorveglianza della zona per cercare di individuare i teppistelli.

Altri danni nella sera di domenica, 27 giugno, alle 23 quando i carabinieri sono stati allertati per via di due cassonetti della carta dati alle fiamme. Uno in via della Concordia e l’altro in via Achilli, entrambi nel quartiere di Villa Fastiggi. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. Si tratta di incendi dolosi e anche in questo caso potrebbe trattarsi di qualche giovane delinquente che non aveva di meglio da fare se non incendiare qualcosa. Le indagini dei carabinieri sono in corso.

Nella serata di domenica in via Pedini alle 18.15, i ladri si sono introdotti nell’abitazione forzando una finestra, hanno tentato di rovistare in cerca di soldi o preziosi, ma non hanno portato via nulla. Il proprietario di casa, al rientro dal mare, ha allertato la Polizia che sta indagando sull’accaduto.