Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro-Vallefoglia, Biancani: «Manutenzione sul tratto dell’Urbinate. La Regione metta risorse»

Il consigliere Regionale chiede fondi per il tratto dalla rotatoria del casello autostradale di Pesaro, fino all’altezza del cimitero degli Inglesi a Montecchio

PESARO – Interventi urgenti per alcune strade in provincia di Pesaro, è quanto chiede il consigliere regionale Andrea Biancani dopo alcune segnalazioni di autisti e motociclisti.

«Negli anni passati siamo riusciti a trasferire ad ANAS, che ha le risorse per fare gli interventi, diverse strade provinciali e regionali tra le quali, nella Vallata del Foglia: la Montelabbatese, il tratto di strada Urbinate che collega Morciola a Urbino e la Fogliense che collega Montecchio a Lunano. Il tratto di Urbinate (ex SS 423) tra Pesaro e Vallefoglia è una delle poche strade, strategicamente importanti per la viabilità provinciale, che a seguito di verifiche risulta ancora di competenza della Regione, che quindi deve eseguire i lavori necessari a mantenerla efficiente e sicura. 

In particolare i 6 km di strada che vanno dal km 4, ovvero indicativamente dalla rotatoria del casello autostradale di Pesaro, fino al km 10 all’altezza del cimitero degli Inglesi a Montecchio, necessitano di un intervento di manutenzione urgente»

Si tratta di un’arteria importante per tutto il sistema produttivo della Valle del Foglia, ma anche del Montefeltro, in quando su quel tratto confluiscono i mezzi in entrate e in uscita dall’autostrada. Quella strada, inoltre, è un asse viario importante ad esempio per i cittadini di Borgo Santa Maria, Case Bruciante, Tre Ponti e Vallefoglia che la utilizzano quotidianamente per andare al lavoro o per recarsi a Pesaro e viceversa. Tutto questo crea un intenso traffico, sia di auto che di mezzi pesanti, il che provoca una notevole usura alla strada che necessita di manutenzione periodica. 

«La manutenzione è importantissima per garantire la sicurezza di una strada altamente trafficata e percorsa da diversi tipi di mezzi dalla bicicletta, in attesa della nuova ciclabile, ai motorini fino ai mezzi pesanti. Per queste ragioni ho presentato un’interrogazione, sottoscritta anche da Micaela Vitri, per chiedere alla Regione di stanziare quanto prima le risorse necessarie alla manutenzione. Mi auguro che la Regione risponda in tempi rapidi stanziando risorse sufficienti per sistemare un tratto di strada così importante. Nell’interrogazione abbiamo anche chiesto se, e quando, la Regione intenda completare il passaggio di questa strada alla Provincia, come prospettato a seguito degli ultimi incontri tra Regione e Provincia».