Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro Urbino, 7 milioni per l’edilizia scolastica. Ecco gli interventi

Il Miur ha approvato i progetti per le scuole superiori a Fano, Pesaro, Urbania, Pergola, Urbino. Soddisfatto il presidente della Provincia Paolini: «Ora attiveremo le procedure sia per la progettazione che per l’esecuzione»

Il presidente della Provincia di Pesaro Urbino Giuseppe Paolini

PESARO – Edilizia scolastica, 7 milioni per la provincia di Pesaro e Urbino. Il Ministero dell’Istruzione ha approvato tutti gli interventi di edilizia scolastica indicati nell’elenco inviato dalla Provincia di Pesaro e Urbino a fine aprile, da finanziare con i 7 milioni e 65mila euro che verranno messi a disposizione dell’amministrazione provinciale sulla base del riparto del secondo “Piano di investimenti per le scuole superiori”, per un totale di 1 miliardo e 125 milioni di euro destinati a Province e Città Metropolitane per progetti di manutenzione straordinaria, efficientamento energetico, messa in sicurezza, nuova costruzione e cablaggio interno agli edifici scolastici.

Soddisfatto il presidente della Provincia Giuseppe Paolini, che evidenzia: «Gli interventi presentati sono stati approvati dal Miur nelle stesse modalità e con gli stessi importi sottoposti. Ringrazio i nostri uffici per il lavoro svolto».

Questi gli interventi finanziati: messa in sicurezza di una nuova porzione del “Palazzo Petrucci”, sede del Polo scolastico 3 di Fano (quasi 2,7 milioni di euro); realizzazione della nuova sede del corso di studio professionale“Manutenzione  e assistenza tecnica” dell’Istituto “Della Rovere” di Urbania (finanziamento del primo stralcio relativo al “corpo laboratori”  per 2 milioni di euro); ristrutturazione edilizia con ampliamento della palestra del liceo scientifico “Torelli” sede succursale di Pergola (1,1 milioni di euro); costruzione di una nuova palestra per il liceo artistico “Scuola del Libro” di Urbino (950mila euro); messa in sicurezza della palestra del fabbricato “Morselli”, sede succursale del liceo “Mamiani” di Pesaro (330mila euro).

«Ora – spiega il dirigente del Servizio Edilizia scolastica Maurizio Bartoli – attiveremo tutte le procedure necessarie sia per la progettazione che per l’esecuzione dei lavori».