Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, screening di massa: 14 positivi su 1400 tamponi nelle prime ore

Partito lo screening di massa. Tre luoghi a Pesaro e persone pronte a sottoporsi al test per accertare la positività al Covid. Ecco come e dove

Un momento dello screening a Pesaro al Campus

PESARO – Via ai tamponi di massa su base volontaria, l’afflusso è stato positivo nella prima mattinata.

Lo screening si può fare fino a mercoledì 23 dicembre dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalla ore 15.00 alle ore 19.00 alla Vitri Frigo Arena (ingresso via Furiassi); Istituto alberghiero Santa Marta e Campus androne ingresso del liceo scientifico.

Le operazioni si sono svolte senza particolari intoppi, l’afflusso al Campus è stato molto alto tanto da creare una coda sotto i portici con attese di svariati minuti. Meno attesa invece alla Vitrifrigo e al Santa Marta. Qualche centinaio di persone hanno aderito già dalle prime ore. L’Asur stima che circa 25-30 mila persone potrebbero aderire allo screening.

I risultati dei primi 1400 tamponi per luogo:
Arena: 6 positivi su 348
Santa marta: 1 positivi su 303
Scientifico: 3 positivi su 378
Collegio raffaello urbino: 0 positivi su 151
Bocciodromo urbino: 4 positivi su 213

Lo screening al Campus

Il risultato viene comunicato dopo 15 minuti nel luogo di esecuzione del test.

La Regione Marche ha avviato uno screening di massa rivolto a tutta la popolazione residente, o comunque domiciliata o soggiornante nei vari Comuni regionali per motivi di lavoro o studio, per accertare la diffusione del virus Covid-19.

Lo screening è assolutamente volontario e riguarda tutta la popolazione regionale tranne alcune categorie.

Attraverso questo screening le persone infette che non mostrano sintomi e sono quindi inconsapevolmente contagiose, possono essere identificate e isolate. Grazie al test si potrà conoscere  il proprio stato di salute, contribuendo a proteggere quello degli altri. Tuttavia, si tratta sempre e solo di un’istantanea del momento. È pertanto importante continuare ad osservare le misure di sicurezza e prevenzione a tutti note.

Lo screening

Lo screening si effettua attraverso il cosiddetto test antigenico rapido basato sul  tampone nasofaringeo e in grado di rilevare la presenza del virus fornendo il risultato in circa 15-30 minuti. Il test è sicuro, il prelievo viene eseguito in pochi secondi ed ha una invasività minima, originando al più un impercettibile fastidio nel punto di contatto. Il prelievo verrà effettuato da personale medico e infermieristico dell’Asur.

I test alla Vitrifrigo Arena

Qualora il test antigenico rapido risulti positivo il soggetto sarà immediatamente sottoposto a un secondo tampone rinofaringeo per il test molecolare e posto in isolamento domiciliare fino all’esito di questo. Contestualmente, i familiari conviventi saranno sottoposti alla misura della quarantena. 

Le persone in coda alla Vitrifrigo Arena

I cittadini interessati potranno recarsi nei siti indicati senza prenotazione presentando un modulo già compilato, scaricabile all’indirizzo  www.asur.marche.it e www.comune.pesaro.pu.it o ritirabile presso i punti indicati dal comune tra cui le farmacie comunali, oppure compilabile al momento dell’accesso presso il punto di accettazione gestito dai volontari della Protezione Civile e dalla Croce Rossa.