Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, ritrovato vivo il 78enne scomparso dall’ospedale di Muraglia

Si è conclusa positivamente, grazie alla segnalazione di un cittadino, la vicenda dell'uomo sparito ieri pomeriggio (23 novembre) dall'ospedale di Muraglia

PESARO – Un felice epilogo dopo ore di apprensione. Ritrovato vivo dalla volante di Fano, tra Carrara e Lucrezia, il 78enne scomparso da martedì pomeriggio, grazie alla segnalazione di un cittadino che lo ha notato in strada e ha avvisato la polizia.

Nel primo pomeriggio di martedì, dall’ospedale di Muraglia, si era allontanato facendo perdere le sue tracce Sisto Marinelli, di 78 anni. L’uomo, natio e residente a Sant’Angelo in Vado, soffriva di stati di assenza. Dopo essere stato visitato dai sanitari, eludendo la presenza della famiglia, era svanito nel nulla.
Dell’uomo erano arrivate segnalazioni che lo davano nella zona del Beato Sante.