Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, scippata mentre è in bici al Miralfiore: zaino ritrovato senza soldi

Due ragazzi stranieri hanno avvicinato la donna e le hanno preso la borsa. Altro episodio dopo il furto di qualche giorno fa. Il racconto della vittima

PESARO – Scippata mentre era in bicicletta nella zona del parco Miralfiore.

È successo nella serata di mercoledì intorno alle 22,15 nella ciclabile di via Solferino che costeggia il parco.
Secondo quanto si apprende la donna era in bicicletta ed è stata avvicinata da due giovani stranieri che le hanno preso la borsa dal cestino della bicicletta. All’interno pochi soldi, ma tutti gli effetti personali e i bancomat. Lo scippo è stato denunciato alla Polizia.
La stessa signora per cercare di ritrovare lo zaino nella speranza che ci potessero essere ancora i documenti all’interno, ha diffuso la notizia sui social. E lo zaino è stato infatti ritrovato, senza soldi ma con gli effetti personali.

«Sono stata avvicinata da due ragazzi che mi hanno scippato la borsa che era nel cestino della bicicletta incastrata sotto il campanello (che si è rotto) – spiega – Il ragazzo con la borsa ha scavalcato la staccionata ed è entrato verso il parco Miralfiore. Era uno zaino blu, conteneva un portafoglio fucsia con i documenti e un mazzo di chiavi dell’auto con un mini zainetto nero come portachiavi».

Un episodio simile era accaduto domenica. A essere derubata una donna che stava tornando a casa. Due uomini di colore si sono avvicinati e le hanno strappato la borsa che conteneva lo stipendio appena preso.

La Prefettura ha preso provvedimenti e ci saranno infatti dei controlli serrati delle forze dell’ordine.