Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, rubano in un capanno agricolo: sette minorenni denunciati

Il gruppo di ragazzini di Piazza Redi è stato trovato dalla Polizia. La refurtiva era in uno scantinato. I giovani sono già noti per vandalismi

Piazza Redi a Pesaro

PESARO – I ragazzini rubano in un capanno agricolo, sette minorenni di piazza Redi denunciati. Si tratta di ragazzi già finiti nella rete di controlli. Il fatto è accaduto giovedì pomeriggio – 1 aprile – attorno alle 17 quando un uomo ha chiamato la volante della Polizia per denunciare il furto di alcuni attrezzi spariti dal suo capanno in via dei Condotti nella zona di Muraglia. L’uomo ha fatto in tempo a vedere dei ragazzini e li ha descritti subito agli agenti intervenuti sul posto.

I poliziotti hanno subito intuito che poteva trattarsi del gruppo di ragazzini che gravita in piazza Redi, già noti per alcuni episodi di vandalismo.
I sette ragazzi sono stati trovati dagli uomini della Volante della Polizia in via Salvatori, nella zona di Piazza Redi. Messi alle strette hanno fatto ritrovare la refurtiva nascosta in uno scantinato. C’erano una canna da pesca, un casco da moto, martelli e altri attrezzi. I ragazzini sono stati tutti segnalati alla procura dei minorenni di Ancona.

In passato avevano dato fuoco a dei cassonetti e commesso altre bravate. Tanto che il Comune ha inviato degli agenti della polizia locale a presidiare l’area, anche con un team di psicologi di strada per coinvolgerli in altri giochi ben più educativi.