Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, rissa e rapina con coltello tra minorenni

Il fatto è accaduto in via Sonnino. La squadra mobile sta indagando sul caso per risalire ai ragazzini e attribuire le responsabilità

Le pattuglie della polizia di Stato

PESARO – Rissa con coltello e rapina. I protagonisti sono minorenni.

Il fatto è accaduto verso le 17,15 di lunedì, in via Sonnino. Qui si è sviluppata una rissa tra minorenni. Due fazioni opposte che si sono scontrate. Uno dei giovanissimi ha estratto un coltello e ha iniziato a minacciare un coetaneo. Sotto la minaccia si è fatto consegnare uno smartphone di ultima generazione e i pochi soldi che aveva. Dalle parole si è passati a i fatti e sono volati schiaffi, spinte e pugni.

Il parapiglia e le urla hanno allertato i presenti e i residenti che hanno quindi dato l’allarme alla Polizia che è intervenuta sul posto. Al momento la squadra mobile sta indagando sul fatto, c’è massimo riserbo e l’obiettivo è stringere il cerchio sui responsabili della rissa e della rapina.