Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, pena definitiva: 40enne in carcere per i maltrattamenti alla moglie

L'uomo è stato prelevato e portato al penitenziario di Villa Fastiggi dai carabinieri di Pesaro

La caserma dei carabinieri di Pesaro

PESARO – Condannato per i maltrattamenti alla moglie, 40enne viene portato nel penitenziario di Villa Fastiggi. I carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo dello Sri Lanka che per mesi aveva maltrattato la moglie, anche in presenza dei figli minorenni.

Un lungo periodo di vessazioni, insulti e botte finchè la moglie ha trovato il coraggio di denunciare tutto. Gli inquirenti hanno ricostruito i fatti ed era scattato il codice rosso per la protezione delle vittime. Tanto che la moglie, dopo la denuncia, aveva riparato assieme ai figli in una struttura protetta, proprio per stare lontano dal marito violento. Qui si è incardinato il processo che ha visto il 40enne condannato a 3 anni. La pena è diventata definitiva e l’uomo è stato quindi prelevato e accompagnato in carcere dai carabinieri.

Exit mobile version