Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, night club aperto nonostante i divieti covid. Multato e fatto chiudere

A intervenire, dopo alcune segnalazioni, i vigili urbani supportati dai carabinieri della stazione di Borgo Santa Maria in zona Torraccia

PESARO – Era aperto nonostante i divieti covid, i vigili urbani fanno chiudere il night club.

È successo l’altra notte quando la Polizia municipale assieme ai carabinieri di Borgo Santa Maria, sono intervenuti per il verbale nella zona della Torraccia. Qui diverse persone avevano segnalato alle forze dell’ordine che il night era aperto pur non rientrando in quella tipologia di attività commerciali che potevano riaprire dopo l’emergenza coronavirus.

Gli agenti della Polizia locale di Pesaro hanno avviato un’indagine preliminare per cercare di capire quale licenza possedesse il locale e una volta accertato che il night non poteva stare aperto, sono entrati per notificare il verbale.

All’interno hanno trovato i gestori, tre ragazze e un paio di clienti. Il locale ha ricevuto un verbale da 400 euro in base al decreto coronavirus. Ed è stato fatto chiudere immediatamente. Ora spetterà alla Prefettura decidere la durata della chiusura che può variare dai 5 ai 30 giorni a partire da quando un nuovo decreto stabilirà la riapertura di questo tipo di locali.

Ricordiamo che rispetto ai controlli negli esercizi commerciali il numero totale delle verifiche dall’inizio della pandemia ha raggiunto quota 30.479, con 25 illeciti rilevati e la chiusura provvisoria di 5 attività che non ottemperavano alle regole sul distanziamento sociale.

Tra questi il tabacchi che aveva fornito delle birre ai clienti pur non potendo somministrare bevande e il caso del centro estetico cinese con un’operatrice impegnata in una manicure abusiva.