Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, è morta Alfonsina Tomasucci, ex consigliera e protagonista nell’associazione Casa delle Donne

Figlia del partigiano e senatore Evio, viene ricordata come una «brava insegnante e persona molto propositiva»

PESARO – Pesaro piange la scomparsa di Alfonsina Tomasucci, ex consigliera comunale.

Il sindaco Matteo Ricci la ricorda come una «donna che molti ricordano per il ruolo di insegnante e per il suo impegno negli organi collegiali della scuola, ricoprendo incarichi nella vita sociale e politica della città».

Era «Consigliera comunale e dirigente di partito. La cosa di cui più andava fiera era l’impegno che condivideva con le compagne di tante lotte a favore della associazione Casa delle Donne. Alla famiglia il mio personale cordoglio e quello della città».

E’ stata anche consigliera dell’Università dell’Età libera. Il presidente Maurizio Sebastiani la ricorda «con tanto affetto. Era sempre disponibile e propositiva».

Figlia di Evio Tomasucci, protagonista della politica pesarese per oltre 40 anni dal dopoguerra fino agli anni ’90. Il padre, è stato partigiano, segretario provinciale del Partito Comunista, senatore, vice-presidente della Provincia e presidente dell’Amanup.