Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, molesta i clienti per l’elemosina e finisce per prendersi una denuncia

I poliziotti hanno deferito un ghanese di 26 anni per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità. Ecco cosa è accaduto

polizia, volante, squadra mobile

PESARO – L’elemosina al parcheggio, la sua insistenza gli ha procurato una denuncia. Venerdì pomeriggio (15 ottobre) un cittadino del Ghana di 26 anni è stato segnalato dal personale dell’Eurospin perché nel parcheggio del supermercato molestava i clienti chiedendo spicci.

Sul posto è intervenuta la volante della Polizia che ha subito individuato il ragazzo e gli ha chiesto i documenti per l’identificazione. Il ghanese non ne voleva sapere e si è sottratto alla richiesta degli agenti. Ne è nato un piccolo diverbio e i toni si sono alzati. Il giovane si è divincolato tanto che gli operanti hanno dovuto denunciare il ghanese per resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è comunque tornato alla calma e il 26enne è stato fatto allontanare dal parcheggio del supermercato. Per lui anche la denuncia per il rifiuto di fornire le generalità.