Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, rientrano in casa e vedono i ladri fuggire

Tentato colpo in viale Trieste in un appartamento. Furto messo a segno, invece, in via Becci dove i malviventi hanno preso contanti, oro e orlogi. Indaga la Polizia

PESARO – Faccia a faccia coi ladri in piena mattina. È successo lunedì (6 luglio) intorno alle 11,30 in un appartamento in viale Trieste.

Appena aperto il portone, i proprietari hanno sentito dei rumori. Davanti a loro sono sfilati tre individui che stavano scappando da una finestra.
Per fortuna non c’è stato alcun contatto fisico e tutto è accaduto in poche frazioni di secondo..
Lo spavento è stato comunque tanto e gli attimi molto frenetici.
Immediata la chiamata alla Polizia che è arrivata con la volante sul posto. Gli agenti hanno potuto constatare che i ladri erano entrati da una finestra probabilmente lasciata semi aperta.
Messi in fuga dall’arrivo dei proprietari non sono riusciti a rubare nulla.

Altro colpo in via Becci nella zona di via Solferino. Qui i ladri, secondo una prima ricostruzione della polizia, hanno forzato una finestra e sono entrati all’interno dell’appartamento. Secondo un copione ormai consolidato hanno messo tutto sottosopra alla ricerca di valori. Hanno rubato 700 euro in contanti e hanno messo le mani anche su monili in oro e orologi per un valore ancora da quantificare. Il furto è stato denunciato alla polizia che è intervenuta con la volante.