Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, furti di abbigliamento nei negozi: madre e figlia denunciate

Una signora, insospettita dal comportamento delle due donne, ha segnalato tutto alla Polizia. Gli agenti le hanno trovate con la refurtiva nell'auto

La Polizia di Pesaro
La Polizia di Pesaro

PESARO – Tre negozi presi di mira e furti di abbigliamento in serie. Madre e figlia sono state denunciate. È successo nel pomeriggio dello scorso sabato ed è stata proprio una cliente di alcuni centri commerciali a Torraccia, ad allertare la polizia, insospettita dal comportamento delle due donne, nomadi ma di origini italiane che risiedono fuori Pesaro.

Le donne erano uscite dal Terranova con abiti nascosti nelle borse. Ma una signora è riuscita anche a indicare il modello di auto su cui le due si erano allontanate. A quanto poi accertato dalla polizia, madre e figlia, rispettivamente di 72 e 27 anni avevano colpito anche al supermercato Lidl e alla Prenatal. Sono state rintracciate dagli agenti della squadra volante che sono riusciti anche a recuperare parte della refurtiva che le due avevano nascosto. Madre e figlia sono state denunciate per furto.