NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Pesaro, fuochi e bivacchi al Miralfiore. Biagiotti: «Chiediamo interventi del Comune»

Il consigliere della Lega parla delle condizioni igienico sanitarie scarse nella zona e chiede correttivi con una interrogazione in Consiglio

I bivacchi tra il Miralfiore e il fiume

PESARO – Fuochi e bivacchi tra il parco Miralfiore e il Foglia, il consigliere Lega Roberto Biagiotti ha presentato una interrogazione al Comune.

«Lungo il fiume Foglia, in più punti di facile accessibilità per chi si reca al Parco Miralfiore, sono presenti continui e ripetuti assembramenti di diversi nuclei familiari Rom ed molteplici altre etnie i quali hanno fatto dello stesso parco la loro dimora. Queste famiglie vivono in uno stato di alta precarietà: igienica, sanitaria, e che cucinano utilizzando bombole del gas senza alcuna sicurezza, spesso accendono fuochi per i più svariati usi, ricordo che l’area in questione è specialmente nel periodo estivo è frequentata da famiglie, sportivi, persone che portano a passeggio il loro cane».

Per Biagiotti «Molti dei soggetti presenti sono gli stessi che costantemente compiono opere d’accattonaggio per le strade della città e che tale area è stata luogo più di una volta del rinvenimento di oggetti di furto quali autoradio, telefoni cellulari come ravvisabile dai verbali delle forze dell’ordine oltre che dalla copiosa sporcizia che dagli stessi viene incurantemente di ogni regola riversata. Chiediamo al Comune se c’è un censimento di tutti gli stranieri presenti nella nostra città e la loro relativa posizione davanti allo Stato Italiano».

Fuochi al Miralfiore

Biagiotti chiede quali rimedi l’Amministrazione Comunale intende adottare per eliminare la situazione creatasi e conoscere i tempi necessari per lo sgombero e la pulizia totale dell’area. Vuole poi sapere «se verranno prontamente impegnati i servizi sociali per la salvaguardia dei diritti dei minori interessati. Infine vogliamo sapere quali politiche l’Amministrazione Comunale intenderà adottare, d’ora in avanti, per ottenere un controllo più efficace del territorio Per sapere se i continui fuochi accessi a tutte le ore del giorno e della notte stanno o addirittura hanno danneggiato la flora e la fauna del parco».

Natale a Gradara