Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, concerto dell’Epifania a Palazzo Ducale con il Coro San Carlo

Appuntamento il 5 gennaio. Diretto dal maestro Salvatore Francavilla, il Coro si esibirà in brani di Mozart, Haendel, Boito, Verdi, Rossini e Mascagni

Marco Perugini, Paolo Benedetti della Bcc, Giorgio Concadoro e Claudio Colapinto rispettivamente Presidente e Direttore artistico del Coro San Carlo

PESARO – Il 5 gennaio 2022 alle ore 17, il Coro San Carlo, diretto dal M° Salvatore Francavilla, si esibirà in un concerto che, come da tradizione, vuole essere augurio di un buon inizio e rinnovato auspicio.

In questa occasione il Coro ha scelto, quale nuova cornice, il Salone Metaurense di Palazzo Ducale, grazie alla collaborazione del Prefetto Tommaso Ricciardi, che si è reso subito disponibile all’evento.

Il programma, che vede al pianoforte Giorgia Borgacci, si snoderà tra brani stilisticamente molto diversi: non mancheranno pagine di musica sacra inusuali e prime esecuzioni estremamente suggestive, che si alterneranno a composizioni di autori classici quali Mozart, Haendel, Boito, Verdi, Rossini e Mascagni. Un percorso musicale pensato per offrire un ascolto ricercato, di pregevole sonorità e alta difficoltà tecnica, che esalta le grandi capacità e potenzialità della formazione corale, in costante attività di ricerca e ampliamento del repertorio.

Il Concerto dell’Epifania 2022 segna inoltre l’apertura delle celebrazioni per il 40° anno dalla fondazione del coro, che prevede vari eventi nel corso dell’anno. «Ringrazio tutti i Coristi del San Carlo per il loro impegno nonostante il gravissimo momento che stiamo attraversando, – dichiara il presidente Giorgio Concadoro – confermando la loro partecipazione all’Associazione. Appena si è potuto hanno ripreso le prove consentendoci di rimettere in moto l’attività canora e quindi anche di riuscire a festeggiare questo importantissimo traguardo che è il quarantennale del nostro Coro».

«Per il Coro San Carlo è un grande onore poter tornare a offrire alla città di Pesaro il tradizionale Concerto dell’Epifania – aggiunge il direttore artistico Claudio Colapinto -, grazie anche al generoso supporto dei nostri sponsor Ottica Ciaroni e Banca di Pesaro, a cui si aggiunge tutta la tenacia dei singoli coristi, del M° Direttore e del consiglio direttivo, nonostante le sfide che questo tempo ci pone. Come a ogni edizione, offriremo un mix tra pagine corali molto note e altre “perle musicali” spesso e volentieri in prima esecuzione assoluta nella nostra città».

Attivo dal 1982, il Coro San Carlo vanta prestigiose collaborazioni, tra cui quella con il Rof (2014), Andrea Bocelli, l’Orchestra Sinfonica Rossini, oltre a esibizioni nel panorama internazionale. Nel 2020 si è dedicato all’ampliamento e al rinnovamento del proprio repertorio, utilizzando modalità consentite dall’emergenza pandemica

L’evento del 5 gennaio è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Pesaro e la collaborazione di BCC Banca di Pesaro, che sostiene con entusiasmo le iniziative atte a valorizzare i talenti locali e Ottica Ciaroni che da diversi anni è impegnata a promuovere l’attività del Coro San Carlo.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti: obbligatoria la prenotazione al numero 328.4383904. Accesso consentito con super green pass e mascherina FFP2.