Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, una super Vis Pesaro vince 2-0 a Carpi

Vittoria di grande importanza per la Vis Pesaro che sale a +5 dalla zona playout. Cannavo e Di Paola siglano il successo

CARPI- Un turno infrasettimanale che sorride alla Vis Pesaro dopo la beffa di pochi giorni fa nel derby contro la Sambenedettese. Gli uomini di mister Di Donato giocano una grande partita in terra emiliana e sbancano il Cabassi di Carpi.

I pesaresi si portano in vantaggio dopo nemmeno sei minuti di partita. Sulla respinta di Rossi dopo il colpo di testa di Carissoni è Cannavo il più lesto ad arrivare sul pallone e segnare. Partita che inizia subito bene per la Vis. Il raddoppio biancorosso arriva al minuto ’64. A trovare il gol del definitivo sigillo è il solito Di Paola. Il centrocampista visino sfrutta al meglio la sponda di Gelonese e fa 2-0.

Con la vittoria di questa sera la Vis Pesaro sale a quota 33 punti in classifica e si mette a +5 dalla zona playout. Il Carpi ora è distante solamente un punto (34).

CARPI (3-5-2): Rossi, Gozzi, Venturi, Sabotic; Marcellusi (60′ Ferretti), Bellini (65′ De Cenco), Fofana (78′ Ceijas), Ghion, Lomolino (60′ Martorelli); Giovannini, De Sena.
A disposizione: Pozzi, Varoli, Ercolani, Llamas, Eleuteri, Bayeye, Offidani, Ridzal.
Allenatore: Sandro Pochesci.

VIS PESARO (3-5-2): Bertinato, Di Sabatino, Ferrani, Stramaccioni (59′ Brignani); Carissoni, Ejjaki (46′ D’Eramo), Tassi (59′ Gelonese), Di Paola, Nava (77′ Pannitteri); Marchi (59′ Gucci), Cannavò.
A disposizione: Ndiaye, Bastianello, Giraudo, Benedetti, Lazzari, Germinale.
Allenatore: Daniele Di Donato.

Reti: Cannavò 6′, Di Paola 63′