Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, cade in bicicletta in un dirupo del San Bartolo: salvato dagli amici

Nella caduta si è ferito rompendosi delle costole. Ma gli amici sono riusciti a portarlo in salvo e consegnarlo alle cure del 118

ambulanza
Foto di repertorio

PESARO – Un giro in mountain bike sul San Bartolo si trasforma in una giornata di apprensione. I vigili del fuoco nella tarda mattinata di domenica – 3 gennaio – sono stati chiamati per un allarme di un escursionista precipitato in uno dei dirupi del colle a picco sul mare Adriatico.

Il giovane era insieme a un gruppo di pesaresi appassionati di mountain-bike, in tutto una decina, e stava percorrendo una strada sterrata. Intorno alle 11 nella zona più o meno all’altezza del locale “Il Sorpasso” per case tuttora in corso di accertamento, il biker ha perso l’equilibrio ed è precipitato di sotto nella scarpata. Nella caduta si è ferito rompendosi delle costole. Ma gli amici sono riusciti a portarlo in salvo e consegnarlo alle cure del 118.

I vigili del fuoco di Pesaro erano partiti anche con la squadra che opera con tecniche specializzate del soccorso Saf, il soccorso Speleo alpino fluviale. Ma non è stato necessario perché il ragazzo era già in salvo.

Il volo è stato brutto, ma nella caduta pare essersela cavata solo con alcune costole rotte. Il ciclista che è poi stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San salvatore di Pesaro.