Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, la VL cade in casa contro Tortona per 81-90

La neopromossa Tortona gioca una bella partita a Pesaro ed espugna il palazzetto della Carpegna Prosciutto

PESARO- Seconda sconfitta consecutiva e terza in quattro partite di campionato. La Carpegna Prosciutto cade in casa, alla Vitrifrigo Arena di Pesaro contro la neopromossa Tortona. Il punteggio finale di 81-90 in favore della formazione ospite non recita ciò che per larghi tratti ha visto la partita con la squadra allenata da Ramondino che ha dominato e mantenuto per molto tempo la doppia cifra di vantaggio.

In casa VL solita grande prova da parte del capitano Carlos Delfino che in 25 minuti di utilizzo ha messo a referto 14 punti con un buon 4/7 da 2 punti e 2/7 dalla lunga distanza. Top scorer per la Carpegna Prosciutto è stato però Matteo Tambone. La guardia romana si dimostra ancora una volta uno dei giocatori più in forma della squadra biancorossa mettendo a referto 17 punti e chiudendo la partita con 23 di valutazione generale.

In casa Tortona invece il migliore in campo è stato l’ex Chris Wright autore di 24 punti e vero mattatore di una partita alla quale ha aggiunto 6 rimbalzi e 5 assist. Gli altri due ex della partita, ovvero Tyler Cain e Ariel Filloy, hanno chiuso rispettivamente con 5 e 12 punti, con il playmaker italiano che ha realizzato 4 triple pesanti su 8 tentativi.

Exit mobile version