Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, una grande VL batte Varese 94-75

Secondo successo consecutivo per la formazione biancorossa che aggancia Varese in classifica e rientra in piena corsa salvezza

Credits: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto

PESARO- Grande serata in casa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Dopo la vittoria di due settimane fa in terra lombarda contro Cremona la VL replica contro Varese e ottiene il secondo successo consecutivo in campionato. Per la formazione di coach Luca Banchi una partita al limite della perfezione con i biancorossi capaci di segnare 94 punti e tenere gli avversari a 75.

VL sempre in vantaggio e in gestione della partita sin dal primo quarto con i primi dieci minuti che vedono avanti i pesaresi sul 25 a 19 che all’intervallo diventa addirittura 53-37 dopo venti minuti perfetti. Nel secondo tempo la Carpegna Prosciutto gestisce molto bene il vantaggio trovando anche i primi canestri dell’esordiente Doron Lamb. Il neo americano chiude la gara con 13 punti in 21 minuti di impiego impattando bene alla sua prima in maglia VL.

Oltre a Lamb sono altri 4 i giocatori in doppia cifra per Pesaro. Ottime prove infatti per Tyler Larson, autore di 23 con 5/8 da 3 punti. 16 punti e 11 rimbalzi (con 26 di valutazione) per Tyrique Jones che si dimostra essere un grande giocatore soprattutto nelle serate in cui è pienamente concentrato sulla partita. Doppia cifra anche per Demetrio e Sanford autori rispettivamente di 13 e 10 punti. Per Varese 20 punti per Trey Kell e 18 punti per Jalen Jones che però non bastano ad evitare la sconfitta.