Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, autovelox sulla panoramica San Bartolo ad agosto e settembre

Obiettivo della Provincia limitare la velocità come richiesto dai residenti. Lo scorso anno, sempre in estate, erano stati attivati il tutor sulla Statale in corrispondenza di Sottomonte e l'autovelox sulla Montelabbatese

Controlli della polizia provinciale sulle strade

PESARO – Nei mesi di agosto e settembre la Provincia di Pesaro e Urbino istituirà postazioni di controllo della velocità (autovelox) sulla strada provinciale 44 “Panoramica San Bartolo”, nel tratto ricadente all’interno del Parco naturale regionale del Monte San Bartolo, con la presenza di personale della polizia provinciale. «Vogliamo dare una risposta concreta – dice il presidente della Provincia Giuseppe Paolini – agli abitanti della zona, che lamentano una velocità elevata di auto e moto in quel tratto di strada».

Il presidente aggiunge: «Al termine dei due mesi, anche sulla base dei risultati dei controlli, si acquisiranno ulteriori elementi per definire le strategie future. Tutto è ancora in fase di valutazione, dalla possibilità di installare tutor ad altre soluzioni e strumenti per il rilievo della velocità più consoni all’andamento della strada, che presenta curve e numerose intersezioni».  

Lo scorso anno, sempre in estate erano stati attivati il tutor sulla Statale in corrispondenza di Sottomonte e l’autovelox sulla Montelabbatese. L’obiettivo è quello di ridurre la velocità in tratti pericolosi, ma che in estate diventano crocevia per bagnanti e vacanzieri.

© riproduzione riservata