Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, aggredito e derubato un 85enne in viale Trieste

Due ragazzi hanno spinto l'anziano facendolo rovinare a terra. L'uomo è stato curato sul posto. Indaga la Volante

Furto portafoglio
Furto portafoglio

PESARO – Passeggiava in zona mare da solo. È stato aggredito da dietro da due ragazzi, scaraventato a terra e derubato del portafogli.

Il fatto è accaduto giovedì mattina intorno alle 8,30, in viale Trieste all’altezza di viale Leonardo da Vinci. Un anziano di 85 anni stava passeggiando quando due ragazzi, giovani e in tuta, si sono avvicinati da dietro e lo hanno spinto facendolo cadere a terra su un fianco. Pochi attimi in cui la vittima non ha visto nulla, ma ha subito un attacco cruento. I due hanno preso il portafoglio dalla tasca dell’uomo e sono scappati di corsa.
L’anziano ha dato l’allarme alla polizia che è intervenuta sul posto con la Volante. È arrivata anche l’ambulanza che ha medicato sul posto il signore che nella caduta ha riportato un ematoma a un fianco. Tanto lo spavento.

La Volante ha chiesto una testimonianza alla vittima della rapina e ha avviato le indagini che saranno supportate anche dall’utilizzo delle immagini di videosorveglianza della zona.

Nel portafoglio oltre a qualche banconota anche i documenti e il bancomat. Ora è caccia ai due aggressori che hanno agito senza remore nei confronti di un anziano e in piena zona mare.
In estate erano state quattro donne le vittime di scippi vicino alla zona del parco Miralfiore. Venivano avvicinate da alcuni ragazzi di colore e poi derubate della borsa mentre erano in bici.