Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pesaro, sorpreso con la cocaina in auto. In casa altra droga ed un bilancino: arrestato

Il 25enne si trovava all’interno della vettura con un altro giovane. Nella sua casa a Vellefoglia sono stati trovati altri involucri di stupefacente ed un bilancino di precisione

PESARO – È stato sorpreso dagli uomini della Polizia di Stato in auto con della cocaina pronta per essere venduta. È successo nella notte a cavallo tra il 25 e 26 giugno in un’area di sosta presente tra il parco Miralfiore e la stazione ferroviaria.

Il 25enne si trovava all’interno della vettura con un altro giovane. Il comportamento dei due ha insospettito l’equipaggio della Volante che ha deciso di effettuare un controllo: alla richiesta dei documenti i due hanno palesato un certo nervosismo che ha indotto gli agenti ad una verifica più approfondita,.

Il giovane è stato trovato in possesso di stupefacenti: nello specifico due involucri contenenti circa 12 grammi di cocaina e svariate banconote per circa 500 euro, presumibilmente provento dell’attività illecita. A quel punto i poliziotti hanno optato per una perquisizione domiciliare. Nella casa del giovane, residente a Vallefoglia, sono stati rinvenuti altri 9 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione. A quel punto per il pusher sono scattate le manette. L’altro ragazzo presente all’interno dell’auto al momento del fermo è risultato invece estraneo all’attività illecita.

Nella giornata del 27 giugno il 25enne è stato sottoposto a processo per direttissima presso il tribunale di Pesaro e lì condannato ad un anno e due mesi di carcere. Essendo incensurato il giudice ha sospeso la pena.