Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pergola, aveva con sé 60 grammi di hashish: 21enne arrestato dai carabinieri

Il giovane, residente a Sassoferrato, in attesa del processo non potrà uscire dal suo comune di residenza. Inutile il goffo tentativo di disfarsi dello stupefacente

PERGOLA – Aveva con sé circa 60 grammi di hashish. A finire nei guai un 21enne di Sassoferrato che, nella notte a cavallo tra il 6 e 7 ottobre, è stato fermato per un controllo di routine da una pattuglia dei carabinieri di Pergola.

Il giovane viaggiava a bordo di una Ford Fiesta Blu in compagnia di un 16enne quando gli è stato intimato l’alt all’altezza di via San Biagio. Inutile il goffo tentativo da parte del giovane di disfarsi dello stupefacente. Entrambi erano infatti scesi della vettura: approfittando di un attimo di apparente distrazione da parte delle autorità, il 21enne avrebbe lanciato l’involucro contenente la droga all’amico minore.

Un gesto che però non è passato inosservato agli occhi dei carabinieri che hanno recuperato la droga e arrestato il giovane con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo la convalida dell’arresto il giudice ha deciso che, in attesa del processo, il 21enne non potrà uscire dal suo comune di residenza.