Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

A Passaggi Festival è il giorno di Cesare Cremonini

Oltre al cantautore bolognese, anche la penultima giornata del Festival non lesinerà prestigiosi ospiti che si alterneranno sui vari palchi tra cui Tom Kuka, Mario Calabresi, Beppe Severgnini.

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini

FANO – Il giorno è segnato in rosso da tempo: uno degli ospiti più attesi di Passaggi si preparata a ritirare il Premio Fuori Passaggi, istituito nell’ambito della rassegna dedicata a ‘Music & Social’. Si tratta di Cesare Cremonini che, nella serata di giovedì 24 giugno, alle ore 21.15, verrà premiato al Pincio per il suo ultimo libro “Let them talk”.

Oltre al cantautore bolognese, anche la penultima giornata del Festival non lesinerà prestigiosi ospiti che si alterneranno sui vari palchi tra cui Tom Kuka, Mario Calabresi, Beppe Severgnini. Prosegue anche la rassegna Passaggi di Benessere che vedrà ospite Umberta Telfener; l’autrice presenterà “Primi Amori. Uno, nessuno, centomila” (Il Mulino), conversando con la psicologa Clelia Raffaele e con Lorenzo Pavolini, scrittore e conduttore di Rai Radio 3 (ore 18.00 Chiesa di San Francesco).

Alla Mediateca Montanari per la rassegna Piccoli asSaggi – La saggistica per diventare grandi, Andrea Franzoso spiega la carta dei diritti italiana attraverso “Viva la Costituzione” (De Agostini) con la direttrice del Sistema Bibliotecario Fano Valeria Patregnani (ore 18.30). A Calici di scienza il direttore della Scuola Bioscienze di Unicam, Guido Favia, parlerà dei “Virus e Vaccini: Il Provvisorio Diventerà Infinito?” (ore 18.30 Sala da tè L’Uccellin Bel Verde).

La rassegna Libri alla San Francesco ospita il collettivo Il Sabba della Domenica. Giuditta Giardini, Roberta Capozucca e Carolina Iacucci presenteranno “Più Diritti per Streghe Malvagie” (Giaconi Editore) insieme all’artista e scrittrice Maria Antonietta (ore 19.00 Chiesa di San Francesco).

Alla rassegna di poesia “Passaggi diVersi” la presentazione della cinquina dei finalisti del Premio Fortini: Alessandra Carnaroli, Luciano Cecchinel, Lorenzo Mari, Roberto Minardi e Laura Pugno che dialogheranno con il poeta e redattore della rivista VersoDove Fabrizio Lombardo (ore 21.00 Chiesa di San Francesco).

Sul palco centrale di “Libri in Piazza” la figura di Indro Montanelli raccontata da uno dei suoi più famosi allievi, Beppe Severgnini intervistato dalla giornalista Alessandra Longo. Severgnini è uno degli autori del volume dedicato ad una delle figure più autorevoli del giornalismo italiano, “Il secolo lungo di Montanelli” (Solferino) (ore 21.00 Piazza XX Settembre). La rassegna continua con la presentazione di “Quello che non ti dicono” (Mondadori); l’autore Mario Calabresi converserà con il responsabile di Rai 5 della Direzione Rai Cultura Piero Alessandro Corsini (ore 22.00 Piazza XX Settembre).

I fumetti di Paolo Castaldi incontrano i testi di uno dei capolavori della produzione di Fabrizio De André: “Passaggi fra le Nuvole” presenta “La buona novella” (Feltrinelli Comics), a conversare con l’autore il critico di fumetti Virginia Tonfoni (ore 22.00 Pincio).

Alla San Francesco è la volta di Tom Kuka, vincitore del premio dell’unione europea per la letteratura, che per la rassegna “Europa/Mediterraneo” (Italia/Albania) presenta “L’ora del male” (Besa – Livio Muci Editore). L’autore converserà con Ledia Mirakaj, responsabile culturale dell’Ambasciata della Repubblica d’Albania, e la critica letteraria Carolina Iacucci (ore 23.00).

Il programma è online su www.passaggifestival.it e l’ingresso agli eventi è gratuito. I posti non occupati all’inizio di ogni evento saranno immediatamente riassegnati al pubblico che si presenterà agli ingressi.