Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pallavolo, la Megabox Vallefoglia torna e vince

La formazione di Bonafede ha ritrovato il campo dopo un mese di Covid e centra subito il successo superando la Green Wariors Sassuolo. In classifica biancoverdi a 47 punti in 3’ posizione, la vetta non è lontana

La solita Alice Pamio decisiva in attacco

VALLEFOGLIA – Missione compiuta per la Megabox che voleva una ripartenza col botto e l’ha avuta. Green Warriors Sassuolo al tappeto e tre punti pesanti in classifica per riprendere la marcia versa la vetta. Le emiliane erano state le ultime ad affrontare Pamio e compagne prima della sosta forzata per Covid che le ha anche private della semifinale di Coppa Italia.

E’ la solita riccia schiacciatrice mancina Alice Pamio come sempre a determinare e ad indirizzare l’incontro per le ragazze di Bonafede prive di Bertaiola e Dapic. Primo set dominato dalla squadra di casa che ha allungato già sul 13-7 e proseguendo verso il traguardo senza guardarsi indietro 25-17. Anche Sassuolo tornava in campo dopo parecchio e ha accusato l’inattività.

Secondo set più equilibrato almeno in avvio poi l’allungo sul 15-7 firmato anche da una lucida Balboni in regia, Colzi e Costagli a muro. Antropova era la più concreta delle ospiti e dal suo braccio Sassuolo prova ad accorciare non abbastanza velocemente per impedire il 25-21.

Il terzo set partiva con Sassuolo più presente in tutti i fondamentali. Sul 6-12 la Megabox sembrava in difficoltà ma aveva il merito di non mollare e di provare a ricucire senza forzature. A quota 22 finiva la fuga. Si susseguivano i set point da entrambe le parti ma prima l’ace di Kramer poi l’attacco della solita Pamio chiudevano 30-28 il match che era opportuno non allungare.

Bene così per le pesaresi che sabato 10 aprile saranno a Marsala per proseguire la rincorsa.

Ecco il tabellino:

MEGABOX VALLEFOGLIA – GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-0

MEGABOX: Balboni 5, Pamio 28, Colzi 8, Costagli 5, Bacchi 5, Kramer 7; Bresciani (L), Durante, Stafoggia 2. N.e. Ricci.  All. Bonafede.

GREEN WARRIORS: Busolini 5, Spinello, Salinas 11, Civitico 6, Antropova 20, Dhimitriadhi 7; Falcone (L), Pelloni, Pasquino. N.e. Zojzi, Magazza, Bisegna, Ferrari, Montagnani. All. Barbolini.

ARBITRI: Dell’Orso e Feriozzi.

PARZIALI: 25-17 (22’), 25-21 (24‘), 30-28 (34’).