Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Pallavolo, la Megabox Vallefoglia cade a Marsala

Nulla da fare per la formazione di Bonafede che lascia i 3 punti sul campo della Sigel trovando la prima sconfitta dopo il Covid. Mercoledì 14 la squadra giocherà di nuovo in trasferta a Roma

Pamio e Kramer a muro

MARSALA – La Sigel Marsala si conferma in casa un avversario insuperabile per le marchigiane. Dopo aver battuto la Cbf Balducci Macerata al tiebreak, la formazione isolana ha battuto anche la Megabox Vallefoglia vincendo 3-1 nella Pool Promozione del campionato di serie A2 femminile.

A condizionare il match sicuramente i tanti errori in attacco delle biancoverdi che hanno accusato la fatica dopo il rientro in campo mercoledì, il lungo viaggio verso Marsala e la perdurante assenza di Bertaiola e Dapic.

I primi due set sono di marca delle locali, che conducono con una pallavolo aggressiva. La fuga buona si concretizza dal 15-11. La Sigel chiude 25-21 con Mazzon. Nel secondo set la Megabox parte con maggior brio, e prende anche 4 punti di vantaggio ma le padrone di casa piazzano un parziale di 6-0 con due muri in fila di Mazzon. Ci pensa Gillis a chiudere il set 25-21.
Nel terzo set Marsala vola sul 16-9 e sembra avviarsi al successo rotondo ma la Megabox non molla, annulla 4 match point e trova lo spunto per allungare l’incontro 29-31.

Anche il 4’ set finisce in volata 25-23 con le maggiori energie fisiche della Sigel Marsala a impedire alla Megabox di muovere ancora la classifica.

Per coach Fabio Bonafede: «Avevamo molti alibi ma questo non ha niente a che fare col fatto che abbiamo giocato molto male la prima parte della partita, commettendo un sacco di errori. Mi aspettavo che, con tutta la fatica che abbiamo fatto questa settimana, affrontassimo questa partita con un altro spirito. Abbiamo strappato il terzo set con una bellissima rimonta e giocato testa a testa il quarto, ma dovremo guardarci negli occhi e ragionare sui motivi per cui questa sera non siamo stati all’altezza della situazione».

Per la Megabox c’è poco tempo per rifiatare perché mercoledì 14 aprile giocherà a Roma in casa dell’Acqua e Sapone.

Ecco il tabellino:

SIGEL MARSALA – MEGABOX VALLEFOGLIA 3-1
SIGEL: Caruso 13, Demichelis 2, Gillis 15, Parini 10, Mazzon 22, Pistolesi 14; Vaccaro  (L), Colombano 1, Mistretta, Soleti 1, Caserta.  N.e. Nonnati. All. Amadio.
MEGABOX: Balboni 5, Pamio 20, Colzi 13, Costagli 8, Bacchi 14, Kramer 15; Bresciani (L), Durante, Stafoggia. N.e. Ricci.  All. Bonafede.
ARBITRI: Ciaccio e Pecoraro
PARZIALI: 25-21 (24’), 25-21 (24‘), 29-31 (33‘), 25-23 (29‘).