Banco Marchigiano Risparmiolandia
Banco Marchigiano Risparmiolandia
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Il Natale pesarese si accende in piazza l’8 dicembre con eventi e spettacoli e attenzione al risparmio energetico 

Presentato il calendario. Il sindaco Ricci: «Sarà un Natale bellissimo, ma con meno spreco» 

PESARO – È pronto a scaldare la città “Pesaro nel Cuore”, il calendario di iniziative dedicato alle festività promosso dal Comune.

A dare il via agli eventi sarà, l’accensione dell’Albero di Natale più illuminato d’Italia – ma a basso consumo grazie alle 100mila luci a led – giovedì 8 dicembre, alle 18, in piazza del Popolo, per una cerimonia di apertura che stupirà con effetti speciali e con le canzoni interpretate dal coro Grillo d’Oro.

Ad arricchire l’abete – che avrà come cornice il mercatino composto da 25 espositori che racconteranno il Natale con prodotti e leccornie -, saranno le decorazioni realizzate dagli studenti della 3^A (arti figurative) e 3^ (interior designer) del liceo Mengaroni, frutto di un «progetto insolito per noi digitali – hanno spiegato i ragazzi – ma che è riuscito a farci immergere in un’atmosfera natalizia. Abbiamo realizzato delle palle decorative uniche e originali che riproducono paesaggi legati al tema per far “brillare” l’albero – simbolo universale di pace e speranza – non solo durante la fase notturna».  

«Sarà un Natale ancora più bello ma con meno energia sprecata, per essere in linea con il periodo storico che stiamo vivendo» ha sottolineato il sindaco Matteo Ricci. «Come sempre ci siamo dovuti adeguare alle condizioni in cui ci troviamo: per due anni alle restrizioni del Covid, ora a quelle dovute al caro energia e all’inflazione. Ma sarà comunque un Natale ricco di iniziative, fantastico, il cui punto d’incontro sarà la rinnovata piazza del Popolo. Come ogni anno per la città sarà un momento importante, anche dal punto di vista turistico. Ringrazio Massimiliano Santini, ha fatto un lavoro straordinario». 

«Abbiamo provato, in poco tempo – ha detto Massimiliano Santini, coordinatore Eventi del Comune -, a comporre un Natale ancora una volta ricco, divertente e capace di scaldare i cuori dei pesaresi e dei turisti che ci raggiungeranno e che accoglieremo in centro storico con quattro sculture luminescenti collocate nei quattro accessi – piazza Lazzarini e Matteotti, piazzale Collenuccio e corso XI Settembre -. Degli spot instagrammabili in cui entrare e scattare foto».  

La programmazione che accompagnerà pesaresi e turisti fino al’8 gennaio 2023 grazie al coinvolgimento di associazioni musicali, di danza, scuole, quartieri e tante realtà del territorio.  

Il Natale sarà “spaziale” con le proposte di Dna, elencate dal Ceo Carlo Rossetti: «Lo spettacolo principale che porteremo sul palco di piazza del Popolo, è tratto da una puntata in onda in questo momento su Cartoonito che vede protagonista Whiskey e i suoi amici. Le famiglie potranno assistere a uno show interattivo con video coloratissimi arricchiti da musiche, balli e recitazione e i nostri personaggi. Saremo presenti anche con i laboratori MelegattiLab, protagonisti di una space story natalizia, che proseguirà seguendo un calendario dell’Avvento divertente e creativo, e che chiamerà i bambini a ricomporre i 24 pezzi di una ricetta fantastica che un cattivo ha sparso per il mondo. Spazio anche al tema dell’alimentazione, che affronteremo insieme ad esperti di nutrizione e chef con un’attenzione al risparmio energetico ed economico». A completare la proposta anche i laboratori sensoriali svolti in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro, durante il quale le famiglie, bendate, giocheranno e potranno vivere un’interessante esperienza educativa». Immancabile, lo “Zainetto delle Meraviglie” di Coccole Sonore, «ancor più ricco di regali per le famiglie». 

A portare spettacolo e divertimento anche Pesaro Village, «Siamo pronti ad arricchire il Natale 2022 – ha spiegato Paolo Pagnini -. Grazie alla rete di contatti e all’esperienza maturata dal 1995, abbiamo pensato a una serie di proposte, tra cui quella di un personaggio di grande impatto – l’uomo di ghiaccio –guidato da un Babbo Natale “spaziale”». Una performance itinerante presente l’8 dicembre, giorno in cui lo staff di Pesaro Village salirà sul palco di piazza del Popolo per uno spettacolo di cabaret che ne ripercorrerà la storia, per fare un pieno di divertimento.  

Il Natale di Pesaro sarà solidale, in particolare in via Curiel, luogo dedicato al “Villaggio NatAvis” come presentato da Filippo Giovannini: «Il Natale è un momento di festa che quest’anno celebreremo accogliendo le famiglie in questo spazio gratuito attivo dall’8 dicembre, per tutti i weekend. Sarà un modo per associare la donazione a un momento felice; sarà anche un modo per ricordare ai cittadini di diventare donatori e ai donatori di prenotare la propria donazione».  

Il Natale sarà diffuso, e arriverà in tutti il territorio comunale grazie alle associazioni del territorio e in particolare, ai Quartieri e al Municipio che presenteranno iniziative e appuntamenti per tutto il periodo delle festività. 

Natale a Gradara