Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Mondolfo, urta un’auto e scappa: è caccia al pirata della strada

Un'auto avrebbe invaso la corsia opposta. Indagano i carabinieri: un ruolo prezioso potrebbe essere giocato dalle immagini riprese dalla telecamere del distributore

Ospedale Santa Croce di Fano
Ospedale Santa Croce di Fano

MONDOLFO – Bruttissima disavventura, fortunatamente senza gravi conseguenze, per un 25enne di Mondolfo urtato da un pirata della strada che poi si è dileguato senza prestare soccorso. È successo nella notte a cavallo tra il 24 e 25 maggio nella frazione di Ponte Rio, sulla strada Pergolese, all’altezza del distributore Ip.

Il giovane stava transitando al volante della sua Ford Fiesta quando un Suv Hyunda ha invaso la sua corsia di marcia urtandolo; il 25enne ha perso il controllo del veicolo che ha iniziato a girare su se stesso fino a sfondare il guardrail. Il giovane è rimasto illeso mentre il pirata al volante del Suv è stato visto da alcuni testimoni allontanarsi velocemente in direzione di Monte Porzio.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri che hanno raccolto la testimonianza del giovane ed ora indagano per dare un volto ed un nome all’indisciplinato automobilista. Un ruolo prezioso potrebbe essere giocato dalle immagini a circuito chiuso riprese dalla telecamere del distributore. Il 25enne, dopo l’incidente, è stato medicato al Pronto Soccorso di Fano: per lui ferite guaribili in sette giorni. La vettura invece è andata completamente distrutta.