Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Mondolfo, perde il controllo dell’auto e si schianta contro la recinzione di un’abitazione

Al volante dell'auto un 22enne del luogo. Con lui viaggiavano altri 2 ragazzi: nessuno di loro ha riportato traumi o ferite. Il rottame recuperato la mattina seguente con un carroattrezzi

Viale Gramsci a Mondolfo
Viale Gramsci a Mondolfo

MONDOLFO – Disavventura a lieto fine per un 22enne che ha perso il controllo della sua vettura e si è schiantato contro la recinzione di un’abitazione. È successo nella notte a cavallo tra il 24 e 25 ottobre sulla curva di viale Gramsci.

Il giovane, al volante di una Citroen Saxo, stava transitando in quel tratto quando, per cause non ben chiarite, dopo aver impostato male una curva avrebbe sbandato in un tratto in discesa finendo per abbattere il recinto di un’abitazione. Un boato che ha svegliato di soprassalto gli abitanti della zona che, all’inizio, hanno temuto il peggio.

Il 22enne ed gli altri due ragazzi che si trovavano a bordo del veicolo sono riusciti ad uscire da soli dai rottami del mezzo, praticamente incolumi. La casa in questione è al momento disabitata: si tratta di un’abitazione ad uso vacanze di una famiglia residente nel milanese. Nella mattinata di ieri il proprietario del veicolo, abbandonato poi addosso alla recinsione, è tornato con un carroattrezzi per recuperare la macchina incidentata.