Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Marotta, attimi di tensione fuori dal parcheggio della discoteca: intervengono le forze dell’ordine

Un intervento non facile: il giovane, raggiunto da un amico, avrebbe reagito colpendo sia gli agenti che i militari. Il ragazzo è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale. Ad avere la peggio i due agenti della polizia locale intervenuti

I carabinieri di Falconara

MAROTTA – Attimi di tensione fuori dal parcheggio del Miu Disco Dinner nella notte a cavallo tra il 27 e 28 novembre. Un 19enne che già qualche ora prima era stato protagonista di disordine all’interno del locale, avrebbe dato in escandescenza in quanto impossibilitato di rientrare. Sul posto è stato chiesto l’intervento della polizia locale e dei carabinieri di Mondolfo per riportare la quiete.

Un intervento non facile: il giovane, raggiunto da un amico, avrebbe reagito colpendo sia gli agenti che i militari. Il ragazzo è finito quindi in manette per resistenza a pubblico ufficiale, mentre l’amico che era con lui, sempre romano, dopo gli accertamenti è stato denunciato in stato di libertà. Ad avere la peggio i due agenti della polizia locale intervenuti.

L’episodio si è consumato a distanza di quasi quattro mesi dalla maxi rissa avvenuta nell’area antistante del locale con decine di persone coinvolte, in cui rimasero feriti anche due carabinieri, e che portò ad un totale di ben cinque arrestati.