Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Marotta, gravi le condizioni del medico coinvolto in un incidente in moto

Il centauro è stato scagliato rovinosamente sull’asfalto. Illesa, anche se visibilmente sotto shock, la donna al volante dell’auto

Eliambulanza

MAROTTA – Sarebbero ancora gravi le condizioni del medico ospedaliero rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre viaggiava in sella alla sua moto sulla statale Adriatica. Il sinistro si è consumato nel tardo pomeriggio del 1 giugno. Il 65enne, per cause ancora al vaglio delle autorità intervenute sul posto, avrebbe impattato violentemente contro una Jeep condotta da una 35enne.

Ad avere la peggio, come quasi sempre capita in casi analoghi, è stato il centauro che è stato scagliato rovinosamente sull’asfalto. Illesa, anche se visibilmente sotto shock, la donna al volante dell’auto. Sul posto sono subito stati allertati i sanitari che hanno optato per l’intervento di una eliambulanza per il trasporto d’urgenza all’ospedale di Torrette. La prognosi del 65enne sarebbe ancora riservata: le prossime ore saranno decisive per avere un quadro clinico più chiaro.

Una giornata nera quella del primo giugno sul fronte incidenti gravi per i centauri. Poche ore prima a Montelabbate si era consumato un altro sinistro che aveva coinvolto una vettura ed un motociclista. L’incidente è avvenuto lungo la strada Montelabbatese all’altezza del centro abitato di Apsella nel comune di Montelabbate. Anche in questo caso per motociclista, un 38enne di Tavullia, si è reso necessario il trasporto d’urgenza in eliambulanza al nosocomio regionale di Torrette.