Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

È morto Claudio Flenghi, con la Tm Racing ha portato Pesaro nel mondo

Aveva 79 anni. Tanti i tributi per la sua professionalità e la sua storia imprenditoriale. Il sindaco Ricci: «Un autentico protagonista della terra dei piloti e dei motori, che ha contribuito a promuovere il nostro territorio nel mondo attraverso le sue intuizioni»

Claudio Flenghi

PESARO – Un imprenditore tra i più noti e importanti per il mondo dei motori e del karting. All’età di 79 anni è morto Claudio Flenghi, fra i più apprezzati costruttori di karting italiani che ha avuto riscontri e successi mondiali con i motori TM Racing, azienda che nel 1977 fondò a Pesaro. La Tm Moto è impegnata nel motociclismo e poi anche nel karting.

Tanti i tributi e le testimonianze arrivate dalle istituzioni. Andrea Biancani, consigliere regionale e appassionato di motori fa sapere: «Ci ha lasciati Claudio Flenghi, patron della TmRacing, un imprenditore tra i più importanti del karting degli ultimi 35 anni. Perdiamo un uomo che ha fatto la storia nel campo dei motori, che ha portato Pesaro e le Marche nel mondo. Ho avuto il piacere di conoscerlo durante una visita in azienda, insieme al figlio Thomas e al Sindaco, una realtà imprenditoriale che fa onore all’intero territorio. Da qualche anno stiamo promuovendo la Marche come Terra dei piloti e dei motori. Flenghi è sicuramente uno degli uomini “illustri” che sono alla base del progetto».

Cordoglio del sindaco Matteo Ricci per la scomparsa di Claudio Flenghi: «Una grave perdita per la città. Flenghi è stato un autentico protagonista della terra dei piloti e dei motori, contribuendo a promuovere il nostro territorio nel mondo attraverso le sue intuizioni. Un’esistenza caratterizzata da passione, umanità e capacità fuori dal comune. Tratti che ho riscontrato visitando la sua azienda, vera eccellenza del territorio. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore». 

Gradara d'Amare