Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Iniziati i lavori sulla Pesaro-Urbino tra l’Obi e il cimitero degli inglesi

L'importo è di 350 mila euro e il dirigente del servizio Viabilità della Provincia sottolinea: «Dieci giorni poi sarà completata»

I lavori sulla 423 Pesaro - Urbino

PESARO – Sono iniziati i lavori sulla strada 423 “Pesaro – Urbino”, nel tratto di 6 chilometri di proprietà della Provincia di Pesaro e Urbino, che va dalla rotatoria Obi al cimitero degli inglesi di Montecchio (la restante parte è statale, di competenza Anas).

Si tratta di un’arteria importante per tutto il sistema produttivo della Valle del Fogliama anche del Montefeltro, in quanto su quel tratto confluiscono i mezzi in entrate e in uscita dall’autostrada. Quella strada, inoltre, è un asse viario importante ad esempio per i cittadini di Borgo Santa Maria, Case Bruciante, Tre Ponti e Vallefoglia che la utilizzano quotidianamente per andare al lavoro o per recarsi a Pesaro e viceversa. Tutto questo crea un intenso traffico, sia di auto che di mezzi pesanti. Tanto che negli anni il manto stradale si era consumato e rovinato.

I lavori sulla 423 Pesaro – Urbino

Come evidenzia il dirigente del Servizio Viabilità Mario Primavera, «si tratta di lavori di manutenzione straordinaria con ripristino di diversi tratti di asfalto ammalorati, finanziati dalla Regione Marche per un importo di 350mila euro. I lavori dureranno circa 10 giorni ed è prevista la circolazione a senso unico alternato. Per limitare il più possibile i disagi, consigliamo agli utenti di transitare sulle strade limitrofe, sia statali che comunali».