Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

L’Alma Juventus Fano scende in campo contro il Covid-19: un video per incoraggiare l’uso della mascherina

Il video, che ha come protagonisti diversi giocatori della squadra, è nato da un'idea dell’assessore comunale allo Sport Barbara Brunori: «Sono le persone più adatte per sensibilizzare all'uso della mascherina tra i giovani»

Enrico Baldini giocatore in forza all'Alma Juventus Fano
Enrico Baldini giocatore in forza all'Alma Juventus Fano

FANO – L’Alma Juventus Fano scende in campo e lo fa contro uno degli avversari più ostici degli ultimi tempi: il Covid-19. Una sfida stavolta che non si giocherà nei canonici 90 minuti sul rettangolo verde ma che si protrarrà ad oltranza e richiederà il contributo di ognuno di noi. Lo scopo? Sensibilizzare i suoi tifosi (ma non solo) sull’uso della mascherina, vero e proprio baluardo difensivo della salute collettiva.

«Martedì mattina (27 ottobre, ndr) alcuni nostri giocatori hanno girato un video ideato dall’assessore comunale allo Sport Barbara Brunori (visibile a questo link) per sensibilizzare la cittadinanza, e soprattutto la fascia più giovane, all’uso della mascherina» riferiscono i rappresentanti della squadra

«Ho pensato che i giocatori della squadra della nostra città, l’Alma Juventus Fano 1906 – ha spiegato il neo assessore Brunori – fossero le persone più adatte per sensibilizzare all’uso della mascherina soprattutto tra i giovani. Un momento in cui mai come ora lo sport è in difficoltà per i provvedimenti presi dal Governo, e viene chiesto a tutti un sacrificio importante, chi resiste in campo ha il dovere di portare un messaggio educativo. I giocatori granata diventano così veicoli del messaggio»

Il video ha come protagonisti Enrico Baldini, Mhando Carte Said, Roberto Marino, Pasquale Di Sabatino e Simone Isacco, con testi di Fabio Bargnesi e con la collaborazione dell’addetto stampa granata Lara Facchini.