Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Ciclisti in strada, Gambini propone un cartello: «La panoramica non sia un autodromo»

Il consigliere "Prima c'è Pesaro" ha lanciato la proposta sulla scorta di quanto accade in altre città italiane: tenere 1,5 metri tra auto e bici

Il cartello proposto

PESARO – Distanze di sicurezza e ciclisti. Il consigliere Comunale Prima c’è Pesaro Emanuele Gambini ha presentato un emendamento in cui propone di istituire un cartello per avvisare gli automobilisti sulla presenza di ciclisti in strada.

Il consigliere Emanuele Gambini

«La panoramica anche grazie alla chiusura degli ultimi mesi è sempre più frequentata dai ciclisti – commenta Gambini – mi piacerebbe che anche in questa strada ci sia un cartello dedicato alla distanza tra auto e biciclette. Non può essere un’autostrada o un autodromo, è la strada per passeggiare, camminare, occorre avere un’attenzione particolare anche per la cartellonistica dedicata a ciclisti e pedoni. Importante per Pesaro, da anni anche il passaggio del Giro d’Italia, oltre che essere la città della bicicletta».

Un’iniziativa già partita in altri comuni italiani per sollevare l’attenzione sull’aumento delle morti su strada. Il cartello avverte gli automobilisti che la strada è frequentata da ciclisti e di tenere una distanza di almeno 1,5 metri dal mezzo a due ruote.