Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Gabicce, vanno a casa per arrestarlo e trovano un bazar di droghe

I carabinieri hanno raggiunto un 32enne che aveva effettuato una rapina in un supermercato di Bologna. Deve scontare una pena di 3 anni e 6 mesi

GABICCE – I carabinieri vanno a casa per portarlo in carcere per via di una condanna definitiva legata ad una rapina in un supermercato, e trovano un bazar di droghe.

I militari hanno dato esecuzione a un’ordine di carcerazione per un cumulo di pene per 3 anni e 6 mesi nei confronti di 32enne originario di bologna. Il giovane è stato condannato per una rapina a un supermercato a Bologna dopo una colluttazione con un addetto.

Già pregiudicato per reati contro il patrimonio e contro la persona, è stato raggiunto in casa a Gabicce. I militari hanno anche perquisito l’abitazione e hanno trovato 33 grammi di marijuana, 10 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 600 euro in contanti. Oltre a finire in carcere è stato denunciato per detenzione fini di spaccio.

Con lui in casa un altro pregiudicato di Cattolica per reati contro la persona. Era in possesso di 4 grammi di stupefacente ed è stato segnalato come assuntore.