Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Da Gabicce a Pesaro con i pattini, quattro amiche multate

L'obiettivo delle giovani era utilizzare i Roller Blade sulla ciclabile in zona mare. Sanzionate dalla polizia, che ha multato anche tre ragazzi in serata

Rollerblade

PESARO – A Pesaro per un giro sui pattini, ma vengono tutte multate per non aver rispettato i decreti per il contenimento del contagio da coronavirus.

La polizia martedì pomeriggio ha notato arrivare sulla stessa auto quattro amiche. Dal controllo degli agenti è emerso che le giovani, tutte sulla ventina, arrivavano da Gabicce. Il loro obiettivo era fare un giro sulla ciclabile del lungomare con i roller blade.

Ma in zona rossa è consentito uscire solo per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e lavoro. È consentito praticare sport individualmente, ma non era questo il caso. Tanto più se le giovani arrivavano da Gabicce, altro divieto infranto visto che non sono consentiti gli spostamenti fuori città. Insomma, le quattro ragazze sono state tutte multate. Una sanzione che varia da 400 a 1000 euro.

Non sono state le uniche di giornata perché in serata gli agenti della Volante della questura di Pesaro si sono imbattuti in tre ragazzi che bivaccavano a ora tarda fuori da un albergo pesarese. Anche per loro, visto l’orario, è scattata la multa.

Nel corso della scorsa settimana (12-19 marzo 2021) sono stati effettuati 3.034 controlli sull’osservanza delle misure di contenimento anti-covid. Le violazioni accertate, con la contestuale elevazione dei verbali di contestazione, sono state 79. Sempre nello stesso periodo sono stati eseguiti 729 controlli presso esercizi commerciali con la contestazione di un illecito.

Domenica scorsa una trentina di no mask hanno manifestato in piazza del popolo per dire no alle restrizioni. Senza dispositivi di protezione e dopo un abbraccio tra loro, sono stati tutti multati.