Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Gabicce come Betlemme: successo per il presepe vivente. Si replica il 6 gennaio – FOTO

L’esibizione concederà il bis per l'Epifania. Non mancano però coloro che, numeri della pandemia alla mano, si chiedono se sia il caso di annullare lo spettacolo

Gabicce come Betlemme: successo per il presepe vivente
Gabicce come Betlemme: successo per il presepe vivente

GABICCE – Grande successo per il presepe vivente andato in scena a Gabicce Monte lo scorso 2 gennaio. L’evento, dopo il rinvio del 26 dicembre causa maltempo, era atteso con trepidazione. Tanti i figuranti, coordinati dall’Associazione ‘Il Borgo dei Grilli Parlanti’, hanno trasformato il centro storico in una piccola Betlemme (a questo link il VIDEO).

l presepe vivente a Gabicce
l presepe vivente a Gabicce

L’esibizione concederà il bis il prossimo 6 gennaio: a partire dalle 15.30 in poi il borgo di Gabicce Monte tornerà indietro nel tempo ad oltre 2000 mila anni fa celebrando l’arrivo dei Re Magi. Obbligatorio il green pass per accedervi.

Il presepe vivente a Gabicce
Il presepe vivente a Gabicce

Nonostante i tanti apprezzamenti, non è mancata qualche voce fuori dal coro di chi si è chiesto quanto fosse opportuno un evento del genere, visto il continuo aumento dell’andamento pandemico: «Tutto molto bello – ha commentato un utente sui social – però non sarà un caso se la grande maggioranza di Presepi Viventi della regione ha preferito annullare». Gabicce, insieme a Tavullia e Gradara, prima di Natale era salita alla ribalta delle cronache come Triangolo nero‘ dei vaccinati, in pratica una roccaforte “Novax”.