Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Pesaro, furto al globo con minacce agli agenti. Patteggia e torna libero

Aveva promesso agli uomini della sicurezza dopo aver rubato un giubbotto: «Chiamo degli amici e vi faccio ammazzare»

Il tribunale di Pesaro

PESARO – Aveva rubato al Globo, patteggia e torna in libertà.

Il fatto è successo mercoledì sera (30 novembre) nel centro commerciale di abbigliamento e accessori della Torraccia “Globo”.
Qui un marocchino di 32 anni è entrato con fare circospetto tanto da mettere in allarme gli agenti della sicurezza privata che ne hanno seguito i movimenti all’interno del market. Così una volta arrivato all’uscita senza spesa è stato fermato dalle guardie giurate che nel frattempo hanno chiamato anche i carabinieri.
Il giovane, messo alle strette, è stato costretto a mostrare il portafoglio che era stato rubato dal reparto pelletteria. Qui ha provato a guadagnarsi una via d’uscita dicendo che avrebbe restituito l’oggetto e se ne sarebbe andato.

Ma gli agenti avevano visto che aveva armeggiato anche in un altro reparto così gli hanno chiesto di togliersi il giubbotto. Il 32enne ha iniziato a dare in escandescenze e insultare gli agenti, ma appena ha slacciato la cerniera lampo, sotto il suo giubbotto, ce n’era un altro appena rubato al Globo con la placca anti taccheggio distrutta e azzerata.
Lui ha continuato a inveire contro gli agenti. «Vi farò uccidere». E ancora: «Pagherò dei miei amici africani per riempirvi di botte. Mi ricorderò della vostra faccia». Motivi per cui i carabinieri lo hanno arrestato per rapina impropria.
Ma non è tutto. Dentro il suo giubbotto aveva anche circa 5 grammi di hashish divisi in dosi, pronte per la vendita. Cosa che ha portato alla denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti.

La merce del valore di oltre un centinaio di euro è stata restituita al negozio. Il giovane ha patteggiato a 1 anno e 2 mesi di reclusione. Pena sospesa, torna libero.