Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fratte Rosa, focolaio di Covid-19 presso la struttura di accoglienza di migranti

A darne notizia è stato il primo cittadino Alessandro Avaltroni che riferisce che gli otto positivi non avrebbero particolari problemi. Il 6 aprile l'Asur è intervenuta con l'Usca per monitorare la situazione

Focolaio Covid-19 a Fratte rosa
Focolaio Covid-19 a Fratte rosa

FRATTE ROSA – Focolaio di Covid-19 nella struttura di accoglienza dei migranti di Fratte Rosa. In tutto il piccolo Comune pesarese al momento sono 20 i positivi, di cui 8 solo nella struttura di accoglienza. Fino a pochi giorni fa le persone che avevano contratto il coronavirus erano state pochissime unità.

L’impennata dei contagi sarebbe imputabile ad un vero e proprio focolaio sviluppatosi nella struttura sita in zona Convento Santa Vittoria, gestita dall’associazione Incontri per la democrazia che ospita dodici migranti somali, di cui otto sono risultati positivi.

A darne notizia è stato il primo cittadino Alessandro Avaltroni che riferisce che gli otto positivi non avrebbero particolari problemi. Il 6 aprile l’Asur è intervenuta con l’Usca per monitorare la situazione: dopo una prima positività, ne sarebbero emerse altre sette. Gli ospiti si trovano in quarantena presso la struttura e sono sotto controllo del personale dell’associazione che ha in gestione la struttura.