Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fossombrone, ubriaco molesta i clienti di un bar ed aggredisce i carabinieri: arrestato

A seguito della convalida dell’arresto, il Tribunale di Urbino lo ha condannato a 6 mesi di reclusione. Alla base degli eccessi un evidente abuso etilico

FOSSOMBRONE – Prima ha molestato ed infastidito i clienti di un bar poi, non domo, ha pensato bene di aggredire fisicamente i carabinieri che erano intervenuti per riportare la calma.

È successo il 20 ottobre a Fossombrone. Protagonista della vicenda un uomo del luogo che, sotto l’influenza dell’alcol, ha iniziato a dare in escandescenze in un esercizio pubblico: perfino i militari, intervenuti sul posto su richiesta del titolare del locale, sono stati malmenati.

In breve l’uomo è finito in manette ed è stato temporaneamente custodito presso il suo domicilio in attesa del processo. Durante l’intervento un militare ha riportato la distorsione di un braccio. A seguito della convalida dell’arresto, il Tribunale di Urbino lo ha condannato a 6 mesi di reclusione, pena patteggiata.