Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fermignano, non faceva i lavori socialmente utili: 57enne finisce in carcere

L'uomo non rispettava la misura alternativa alla detenzione, così i carabinieri della compagnia di Urbino lo hanno arrestato durante una serie di controlli

I carabinieri di Urbino

URBANIA – Doveva scontare la sua pena con lavori socialmente utili, ma di fatto non lo faceva. Così è stato arrestato e portato in carcere a Pesaro.

I carabinieri della compagnia di Urbino hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Fermignano e Urbania mercoledì pomeriggio. L’obiettivo era quello di prevenire e reprimere reati, ma anche la verifica delle misure di contenimento da covid 19.

Sono state identificate 60 persone e controllati 55 veicoli. Un cittadino è stato sanzionato per ubriachezza molesta.

I militari hanno arrestato un 57enne residente a Fermignano, sottoposto a misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere per la violazione degli obblighi. In pratica ai servizi sociali non ci andava. Pensava di farla franca, ma è stato scoperto e portato alla casa circondariale di Villa Fastiggi.