Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fermignano, vola con l’auto in un dirupo: a perdere la vita Livio Serafini

Non si esclude l’ipotesi del malore. A dare l’allarme sono stati i familiari che hanno provato per ore a mettersi in contatto telefonicamente con l’uomo

L'ambulanza della Croce Gialla di Ancona

FERMIGNANO – Cordoglio e sgomento a Fermignano per la tragica scomparsa di Livio Serafini, l’84enne finito con la sua auto in un dirupo mentre stava percorrendo una strada impervia in località San Cristoforo dei Valli. La tragedia si è consumata nel pomeriggio del 19 luglio ma solo nella serata nel Comune si è diffusa la notizia.

Il pensionato, al volante della sua Panda 4×4, probabilmente si stava dirigendo in un suo terreno agricolo presente nelle zona quando, transitando in una discesa ripida, avrebbe perso il controllo del mezzo finendo in un dirupo: un volo di circa 10 metri che non gli ha lasciato scampo. Non si esclude l’ipotesi del malore.

A dare l’allarme sono stati i familiari che hanno provato per ore a mettersi in contatto telefonicamente con l’uomo. Purtroppo le ricerche hanno svelato ben presto il tragico accaduto: l’auto era incastrata in un groviglio di rami e ferro; sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, i carabinieri di Fossombrone ed i vigili del fuoco della stazione di Urbino. Non facili le operazioni per recuperare il mezzo e liberare la salma dalle lamiere. I funerali di Livio Serafini verranno celebrati nella giornata del 21 luglio alle ore 9 nella chiesa parrocchiale di Calmazzo.