Pesaro

Fano, in viaggio con tre etti di cocaina: in manette due corrieri. Avrebbero rifornito la Valmetauro

La droga sequestrata, destinata a rifornire il mercato locale in vista di Capodanno, avrebbe avuto un valore di cica 25mila euro

Controlli del territorio da parte dei carabinieri di Senigallia
Controlli del territorio da parte dei carabinieri di Senigallia

FANO – Nuovo duro colpo inferto dai militari della compagnia di Fano al mercato locale degli stupefacenti. Nella serata del 30 dicembre i carabinieri di Fano, in un tratto compreso tra Fano e Marotta, hanno intercettato una Ford C Max proveniente dal napoletano: a bordo erano presenti un 68enne ed un 42enne, entrambi domiciliati nella Campania.

All’interno della vettura è stata rinvenuta una confezione contenete 315 grammi di cocaina. Il fermo è frutto di capillari indagini: le forze dell’ordine sarebbero state a conoscenza dell’arrivo imminente di un’ingente partita di droga.

Per entrambi sono scattate le manette; dai controlli è emerso che i due avevano già una vasta collezione di precedenti correlata proprio al mondo dello spaccio. La droga sequestrata, destinata a rifornire il mercato locale in vista di Capodanno, avrebbe avuto un valore di circa 25mila euro. Nella mattinata del 2 gennaio si è svolta l’udienza di convalida: il 42enne si sarebbe assunto la responsabilità del trasporto scagionando così il 68enne che è tornato in libertà.

Ti potrebbero interessare